Barcelona LifeStyle: Primavera quatro passeggiate essenziale.

 

Primavera a Barcellona. Quattro viaggi essenziali

In Hostalin siamo felici perché la primavera è qui, e- ci altera il sangue.

Ci sono giorni in cui ti senti come andare a godere di una cosa del genere semplice, fantastico ed economico come camminare. C’è qualcosa di meglio di quanto possa sentire il sole sul viso mentre camminiamo senza meta? O sedersi e rilassarsi su una terrazza di un caffè all’ombra di alberi di banane e pieno di foglie?

La verità è che non è necessario molto di cui essere felice. Passeggiare e godere di un sano embobamiento è troppo è troppo. Se alziamo la testa, troviamo che sui balconi delle attenta Barcellona sono già fioriti gerani.

Ma se prendiamo appieno le passeggiate in primavera, siamo in grado di risolvere il problema in alcune aree specifiche di Barcellona dove la natura mostra il suo lato migliore.

In Hostalin noi abbiamo le nostre preferenze e, come ci piace condividere loro, ci rivelano quello che sono. Di seguito vi proponiamo quattro parti indispensabili della città per una buona primavera passeggiata.

1) Carretera de les Aigües

Volete vedere Barcellona da un luogo intero privilegiata? Bene cominciamo con una passeggiata in alto, su una delle montagne che presiedono Barcellona, ​​Collserola. Da lì, avremo una vista panoramica mozzafiato sulla città, mentre noi siamo in campagna.

Noi prenderemo la Ferrocarriles de la Generalitat di smettere di Peu Funicolare per legarsi alla funicolare per fermarli aigües Road. Uscendo dalla stazione, ci sarà proprio nel mezzo di questa strada che ha più di 10 chilometri di passeggiata lungo il crinale.

Siamo in grado di camminare, sia da un lato come dall’altro. I due percorsi sono fantastici. Leggermente inclinata e notevole larghezza, questo percorso è ideale per passeggiate in esecuzione o piste ciclabili.

 

 

carretera de les aigues Barcelona

 

2) Rose Garden Parc Cervantes

Ora, andiamo un po ‘. Vicino alla metropolitana L3 Zona Universitaria è il Parc Cervantes. Si tratta di un sito che non è ben noto, ma vale davvero la pena. E più in primavera.

Perché se c’è qualcosa che caratterizza questa stagione è che il tempo di fiori. A questo proposito, il Parco Cervantes è meraviglioso. E sguardo che è “solo” specializzato in un tipo di fiore. Sì, un solo tipo di fiore … Ma ciò che un fiore! Non è né più né meno, il più famoso della Catalogna: la rosa.

Parc Cervantes Rose Garden contiene circa 10.000 cespugli di rose di quasi 2.000 specie di rose provenienti da tutto il mondo. E occhio ai dati: durante il periodo di queste rose fioriscono più (tra maggio e luglio) Potrebbero contenere circa 150.000 rose aperte!

 

 

 

3) Parc Ciutadella

Se voi hospedáis in uno dei nostri centro di Barcellona e sono un po ‘pigro, nessun problema. Parc de la Ciutadella è il vostro spazio verde.

La sua posizione è ideale per trovare l’ombra di uno dei suoi tigli o uno dei suoi magnolie e sedersi e sala di riposo. E quando sei diventato recuperato, attenti a questo consiglio che do da Hostalin: Se siete fortunati, dietro le scale del Cascada Monumental è possibile trovare un sassofonista jazz che spesso si basa su quell’angolo di improvvisare un paio di pezzi per l’arte.

Questo parco, così come il centro, è la più importante di Barcellona dal l’Esposizione Universale del 1888. E ‘costruita dove si trovava l’antica fortezza militare che controllava la città nel mandato di Filippo V nel XVIII secolo. Atterrare un secolo più tardi recuperato indispensabile per la progettazione di un grande spazio verde di Barcellona che è stato già affollato dallo sviluppo industriale.

E la proposta ha trionfato. Ancora oggi è il parco per eccellenza di molti locali.

 

parcdelaciutadella

 

4) La spiaggia

Vicino al Parc de la Ciutadella, troviamo un altro luogo ideale per questi giorni: la spiaggia. Perché … che ha detto che le spiagge sono per l’estate? Il vero bene per la stagione estiva è la primavera. Alla Barceloneta

Anche se Barcellona ha quasi cinque chilometri di spiaggia in estate è difficile trovare spazio per mettere l’asciugamano. Nel corso di questi mesi primaverili, tuttavia, siamo in grado di camminare senza sforzo. Il sole non brucia noi e, allo stesso tempo, da fine maggio a entrare in acqua non sarà nulla di pazzo.

Non lasciate sfuggire l’esperienza di camminare attraverso le passerelle che troverete dal quartiere balneare di Barceloneta al parco del Foro, attraverso la Vila Olimpica. Tra le altre cose, perché se si vive, si possono incontrare straordinaria offerta gastronomica e per il tempo libero.

 

 

 

Oltre a questi quattro passeggiate che proponiamo da Hostalin, sicuramente sapete o avete scoperto altri posti meravigliosi per godersi la primavera.

Qual è il vostro luogo di primavera per eccellenza? Sicuramente ci trovate qualche altro paradiso in città!

Condivide la tua esperienza con i altri  TRAVELLERS usando il  hashtag :

#Hostaliners

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *